Excite

Viagra rosa, stop dalla Boehringer Ingelheim

Ha deciso di interrompere lo sviluppo clinico del Viagra rosa nonostante i buoni propositi ci fossero ancora. Ma la Boehringer Ingelheim ha detto stop.

Troppi dubbi a riguardo già dallo scorso mese di giugno, poche certezze, e il non riuscire a convincere l'ente di controllo statunitense dei potenziali benefici che la pillola sperimentale avrebbe dovuto garantire alle donne in campo sessuale.

Andreas Barner, amministratore delegato della casa farmaceutica, ha confermato: 'Non è stata una decisione facile, soprattutto alla luce dello stadio avanzato di sviluppo del farmaco'. Ma davanti ai pochi progressi, la scelta definiva si è rivelata essere la migliore.

La pillola era stata pensata soprattutto per le donne in premenopausa vittime di un continuo e inspiegato calo del desiderio sessuale. Come principio attivo ci si era affidati al flibanserin che, in realtà, ha poi creato più disturbi che altro. Circa il 15 per cento delle donne che prendeva parte allo studio ha infatti smesso di assumere il farmaco in anticipo a causa di una serie di effetti collaterali: depressione, stanchezza e talvolta perdita dei sensi.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017