Excite

Viagra low cost, tutti in Slovenia

Da quelle parti, si sa, costano di meno benzina, sigarette. E da qualche tempo pure i farmaci. Viagra compreso. Ecco allora decidere di oltrepassare il confine e dirigersi in Slovenia con un solo pensiero nella mente: fare buoni affari.

I triestini, da quanto si apprende, sono maestri in questo, tant'è che tra gli over 60 le pillole dell'amore andrebbero via come il pane.

Inutile chiudere gli occhi: il 'trasfertismo farmacologico' è un fenomeno più che noto. Acquistare oltreconfine significa risparmiare non poco, soprattutto sui medicinali di fascia C con il prezzo imposto. È il caso dei prodotti richiesti dalle donne oltre la cinquantina con problemi di osteoporosi. Ad andare forti, poi, anche calmanti e ansiolitici.

Ma i veri affari in Slovenia arrivano con i prodotti contro le disfunzioni erettili. L'esempio più clamoroso: una confezione da 4 compresse da 100 mg di Viagra all'estero costa 34,19 euro, in Italia 55,5. Identico discorso per il Cialis: blister da quattro pillole da 20 mg venduto a 46,11 euro a fronte dei 56 richiesti a Trieste. Viaggi più che leciti e comprensibili, insomma.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017