Excite

Usa: sesso giorno e notte dopo un incidente

Può un incidente stradale causare problemi a livello sessuale? Certo, ma la storia di Joleen Baughman non ha a che fare con menomazioni o calo del desiderio. Tutt'altro.

Da due anni, la vita della giovane donna - madre di due figli - è un vero inferno. In lei, infatti, si manifesta a qualsiasi ora del giorno e della notte un costante bisogno di fare sesso. Una scoperta avvenuta sei mesi dopo il tragico scontro. La spiegazione? Una lesione a un nervo del bacino che controlla il desiderio.

E così, qualsiasi movimento faccia, Joleen prova eccitazione. "All'improvviso ho cominciato a ricevere forti impulsi sessuali e ora mi trovo in una situazione imbarazzante che non mi permette di concentrarmi – ha spiegato la donna al MirrorBasta un minimo sfregamento e... può accadere ovunque: in autobus, mentre passo l'aspirapolvere e quando mi chino a prendere qualcosa".

Ecco dunque una nuova vittima del 'Disturbo dell'eccitazione sessuale persistente', o 'Persistent genital arousal disorder'. E la donna, nonostante abbia un marito appena 20enne e una vita sessuale intensa con lui, non riesce a sfamare del tutto le sue necessità.

Perché lui, dopo il terzo bis, accusa i primi sintomi della stanchezza. "Vorrei fare sesso una sola volta e sentirmi appagata come un tempo. Ora sono costetta a a prendere pillole per dormire, ma spero che in futuro possa esserci una cura medica per il mio problema". In fondo, anche il troppo storpia.

Photo: Mirror

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017