Excite

Usa, arrivano i distributori di condom in carcere

La novità fa discutere. I distributori di preservativi in carcere, infatti, sono solo l'ultima trovata che arriva dagli Usa, precisamente da una prigione di San Francisco.

Le autorità hanno recentemente installato ben 16 macchine per i 750 detenuti, nonostante il sesso tra i presenti in cella sia ufficialmente illegale. Solo che si tende a chiudere sempre più un occhio. L'azione, comunque, ricorda il programma di sesso sicuro avviato già nel lontano 1989, quando si decise di regalare a chi usciva dalla prigione dei preservativi.

Oggi lo sceriffo Michael Hennessey, intervistato dal San Francisco Chronicle, ha fatto sapere che questa scelta deve essere vista assolutamente come un messaggio educativo che inviti tutti ad avere rispetto della propria salute.

In fondo Kate Monico Klein, che si occupa del Dipartimento di Sanità Pubblica, ha confermato che il sesso nel carcere avviene a prescindere dalla presenza di condom. 'A questo punto, se mettere a disposizione dei detenuti i preservativi può essere utile a salvare delle vite, ne vale la pena'.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017