Excite

Torino, disoccupato mette in piedi impresa del sesso

Come sopravvivere alla crisi, alla fame, al posto di lavoro appena perso? Creando una sorta di impresa del sesso con un giro di affari di circa 600 mila euro l'anno.

In manette è così finito un quarantanove anni di Candiolo, in provincia di Torino. Il giro di prostituzione avviato dall'uomo nel 2004 coinvolgeva dieci ragazze alla volta, solitamente italiane. A denunciarlo è stata proprio un'italiana che si era prostituita per lui fino allo scorso aprile e, per uscire dalla sua 'impresa', aveva dovuto versare una somma di 50 mila euro per la buonuscita.

Ma nonostante questo, poco dopo l'uomo era tornato a farsi vivo pretendendo un versamento di 300 euro alla settimana. La donna, a quel punto, si è rivolta ai carabinieri.

Per la cronaca: l'attività era pubblicizzata su diversi giornali di annunci come 'Massaggi per soli uomini'. Un classico.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017