Excite

Timothy Boham, da pornoattore gay ad assassino

Dalle tinte hard a quelle noir. L'ex attore gay Timothy Boham, star della Falcon Entertainment nel biennio 2004-2005, è infatti accusato dell'omicidio del suo datore di lavoro.

Guarda le foto di Timothy Boham

Sembrano davvero lontani i tempi del grande successo di Timothy. Era il 2003 quando Boham, nome d'arte Marcus Allen, veniva eletto uomo dell'anno per Freshman Magazine. Sorridente su quella copertina, oggi l'attore 28enne ha solo da disperarsi.

Il secondo protagonista della vicenda è la vittima, il suo datore di lavoro John Paul "J P" Kelso di Denver, trovato morto nella vasca da bagno di una lussuosa dimora nel novembre 2006. Un incidente, sembra, partito dal tentativo di rapina dell'attore che, al rifiuto di Kelso di aprire la cassaforte, l'avrebbe ucciso. Tra i due, inoltre, un accenno di rapporto fisico andato male.

Resosi conto della gravità, Boham avrebbe confessato il gesto alla sorella e alla madre, per poi tornare svariate volte a casa di Kelso con la speranza di cancellare il più possibile le sue impronte digitali.

Dopo un tentativo vano di fuga in Arizona, ora Boham è accusato di omicidio di primo grado, omicidio aggravato e rapina a mano armata. Per lui, dunque, la custodia cautelare mentre la difesa, ipotizzando il suicidio o un'aggressione da parte di qualche membro della famiglia a Kelso, tenta disperatamente di salvarlo.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017