Excite

Vagine in mostra a Brighton

Jamie McCartney, chi è costui? Tale artista inglese è l'autore di The Great Wall of Vagina, una muraglia di sculture che rappresentano la parte più intima del corpo delle donne.

Una bacheca dedicata dunque interamente alla vagina. Ben nove metri di esposizione, quattrocento calchi in gesso divisi in dieci pannelli di grandi dimensioni. Fascia d'età delle donne che hanno preso parte al progetto: 18-76 anni.

Insomma, va in scena l'intimità di madri e figlie, sorelle gemelle, transgender, donne gravide, neo-mamme. Il minestrone è vario e per tutti i palati.

Il perché dell'esposizione? 'Mi sono accorto che molte donne soffrono d'ansia per via dei loro genitali e mi trovo in una posizione unica per far qualcosa. E se questa scultura aiuterà solo una donna a decidere di non procedere ad inutili interventi di chirurgia plastica sui suoi genitali, allora il mio intento sarà riuscito'.

Un'opera volgare? Giammai. L'artista si difende così: 'Questa è arte, è coscienza sociale, la gente deve fermarsi, guardare, ascoltare. Non si tratta certo di pornografia'. Non resta dunque che verificare con i propri occhi, facendo la valigia e prendendo il volo: la mostra ha infatti sede a Brighton.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017