Excite

Tennessee, niente foto hard su Internet

  • Foto:
  • ©LaPresse

Uno stato alquanto rigoroso quello del Tennessee. In quella parte d'America, infatti, una normativa potrebbe presto far diventare reato penale la diffusione su Internet di immagini 'offensive'. Inutile dire che in questo ambito rientrano a pieno diritto le foto hard. Addio pacchia.

La legge arriva come rafforzamento di una normativa già presente ed altrettanto restrittiva, sempre approvata e firmata dallo stato americano. Basti inoltre pensare che in Tennessee è già illegale fare telefonate, mandare email o comunicare in altro modo in maniera aperta con chiunque in modo che 'ragionevolmenteì finirebbe per causare 'disturbo emotivo' al ricevente. Tutto chiaro fin qui? Non tanto, ma è la legge.

Peccato che il primo emendamento alla Costituzione americana parli chiaro: il Congresso non promulgherà leggi che favoriscano qualsiasi religione, o che ne proibiscano la libera professione, o che limitino la libertà di parola, o di stampa; o il diritto delle persone di riunirsi pacificamente in assemblea, e di fare petizioni al governo per riparazione di torti. Il legislatore del Tennessee, a quanto pare, la pensa in tutt'altro modo.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2014