Excite

Stop ai preservativi di Harry Potter

La casa di produzione non ci sta. Preservativi legati al nostro maghetto d'oro? Mai e poi mai. E così la Warner Bros si infiamma, preparandosi a un lungo processo.

Sulla sponda opposta, una società svizzera che da tempo produce una linea di preservativi dal nome Harry Popper, evidente riferimento al noto Harry Potter con tanto di immagine che raffigura un condom occhialuto e con bacchetta magica. Un preservativo che, a sentire i produttori, prometterebbe - guarda un po' - magiche prestazioni.

Adesso però la major sarebbe intenzionata a fermare il tutto. Il motivo appare chiaro: questo tipo di prodotto non ha nulla a che vedere con il franchising ufficiale.

E visto che in ballo vi sono un nuovo videogame basato sui film già prodotti e il tanto atteso capitolo finale della saga cinematografica - l'uscita della prima parte è prevista per novembre 2010 - il condom magheggiante proprio non va giù. In tutti i sensi.

Photo: Harrypotter.warnerbros.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017