Excite

Squirting e orgasmo femminile

L'uomo "eiacula", "viene", "spruzza", "miscela", "polluzzia" e addirittura eiacula precocemente, tardivamente, ecc. E la donna? La donna "squirta". Il termine viene da squirting (squirt=fontana), ossia capacità di eiaculare come gli uomini anche in quantità e getto maggiore. Non a tutte le donne capita di avere potenti e abbondanti spruzzi di liquido che sanciscono l'avvenuto orgasmo al pari dell'eiaculazione maschile. Alcune riescono a squirtare raramente e solo con l'orgasmo vaginale altre invece anche con l'orgasmo clitorideo, altre ancora pensano che sia una legenda, un mito. Una cosa è certa: se non avviene, non è un problema, nè una malattia.

Il miglior modo per vivere questo fenomeno è sfruttare delle tecniche che possano aiutare. Per esempio si potrebbe cominciare un rapporto sessuale massaggiando all'interno della vagina, cercando di raggiungere l'uretra. Spingendo forte si dovrebbe sentire la classica sensazione che precede l'orgasmo a questo punto spingendo fuori la parte dell'uretra il liquido uscirà come uno spruzzo o un getto. Ma intorno allo squirting c'è ancora molto mistero e nessuna tecnica è sicura. Voi, esperienze?

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017