Excite

Spermatozoi in pericolo con la sauna

Uomini, se tra le vostre aspirazioni c'è quella di diventare papà, sarebbe il caso di non esagerare con le saune. Il nesso c'è, fidatevi (almeno per una volta).

Prendete un bagno di calore due volte la settimana per tre mesi. Aiuto, qui gli spermatozoi si dimezzano ed è un bel problema. Succede infatti che la sauna fa aumentare di due gradi la temperatura a livello dei testicoli e ciò influisce negativamente sulla produzione regolare di liquido seminale.

Nessuna leggenda, ma il risultato che arriva dall'equipe del Centro regionale di crioconservazione dei gameti maschili dell'Università degli studi di Padova e presentato all'ultimo Convegno sulla medicina della riproduzione ad Abano Terme.

È bastato infatti tenere sotto osservazione 10 giovani, appassionati delle saune, ed ecco apparire gli effetti negativi sulla fertilità. Sappiate però che il danno non è permanente. Che sospiro di sollievo.

Attenzione però, le brutte notizie non finiscono qui. Lo stesso gruppo di ricercatori ha infatti mostrato come alcuni indici della virilità stiano cambiando. Negli ultimi sessant'anni, per esempio, le dimensioni del pene si sono ridotte in media del 10% e, in alcuni casi, gli esperti parlano di 'micropene'. Tra i principali responsabili del cambiamento, obesità e inquinamento. Uomini, iniziate pure a temere il peggio.

Photo: Piavenuoto.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017