Excite

Spanking cristiano, la moglie va sculacciata

Appassionati di spanking? Sappiate che oggi sculacciare il partner è ammesso anche in un tradizionale matrimonio cristiano.

Lo afferma la Christian Domestic Discipline (CDD), un sito di orientamento cattolico secondo cui lo spanking non è in contrasto con la parola di Dio. A corredo di ciò, il sito offre sostegno per non imbattersi in materiale pornografico.

Ma andiamo con ordine. Per Wikipedia, parliamo di 'una pratica sessuale che consiste nello sculacciare il partner allo scopo di provocare l'eccitazione sessuale di entrambi o di uno solo dei partner. Lo spanking è di norma considerato una delle discipline tipicamente appartenenti al BDSM'.

Non vogliamo inoltrarci nell'argomento ampio, ma giusto offrire qualche nozione. E allora, qual è la tesi in merito allo sculacciamento per la Christian Domestic Discipline? Sicuramente c'è un ritorno ai ruoli coniugali come erano stati concepiti in origine da Dio. Altro che Eva tentatrice con la mela nei confronti di Adamo. La sculacciata, dunque, viene vista come mezzo per punire Eva, meglio dire la propria moglie, e allontanarla dal peccato.

In un matrimonio CDD, il marito è il capo della famiglia, la moglie è sottomessa al marito. Quest'ultimo ha dunque l'autorità di sculacciare la moglie per motivi disciplinari. Non deciderà però mai di punire la consorte per futili motivi, semmai lascerà che sia Dio a guidare la sua mano.

Una cosa, in fondo, pare certa: una certa natura erotica di alcuni matrimoni CDD non si può proprio negare.

Photo: frankie m. @ Flickr

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017