Excite

Sms e sesso, la strana coppia

Adolescenti perennemente legati a un cellulare? Grave, molto grave, ma soprattutto pericoloso. A lanciare l'allarme, una nuova e provocatoria ricerca pubblicizzata dalla Cbs.

Raccontiamo la 'scoperta' in poche parole: coloro che mandano 120 sms al giorno o addirittura di più, avrebbero - meglio utilizzare il condizionale - maggiori probabilità di fare sesso o provare alcol e droghe rispetto a chi non ne invia una simile quantità. Si scopre dunque un mondo fatto di studenti 'hypertexter' (almeno 1 su 5), mentre uno su nove sarebbe un 'hypernetworker', ovvero capace di trascorrere tre ore o più su Facebook o altri social network.

Per gli autori dello studio, dunque, il legame apparente tra abuso di messaggini e comportamenti rischiosi c'è, e appare fin troppo chiaro. La ricerca ha poi riscontrato un consistente numero di adolescenti molto suscettibile alla pressione dei coetanei. Ciò sarebbe dovuto anche a genitori permissivi o spesso assenti.

Insomma, il dottor Scott Frank, principale autore dello studio, intende mettere in allerta mamme e papà. Per questo motivo, al più presto presenterà il suo studio - effettuato su circa venti licei nell'area di Cleveland - in un incontro all'Associazione salute pubblica statunitense a Denver. Occhi e orecchie ben aperti, dunque.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017