Excite

Sì al sesso dopo un infarto

Un altro mito da sfatare. Il sesso dopo una triste esperienza come un infarto fa male? Insomma, meglio scegliere la castità per il resto della vita? Giammai.

Uno studio americano realizzato dall'American Heart Association e condotto su 1.184 maschi e 576 donne infrange questo tabù. Stacy Tessler Lindau, ginecologa e sessuologa dell'università di Chicago, afferma che il sesso fa bene e la possibilità che incida sulle coronarie sono basse, sia tra i sani che tra i malati di cuore. Via libera dunque.

Secondo la cardiologia, semmai, i medici dovrebbero incoraggiare la ripresa di una vita sessuale normale nei pazienti che hanno subito un infarto non grave.

Eppure i dati emersi al Congresso annuale dell'American Heart Association sono poco rassicuranti: il 30% degli uomini e il 40% delle donne riducono drasticamente l'attività sessuale dopo il probelma di salute. Ma tornare ad avere rapporti in sicurezza si può. 'Se si riesce a salire due rampe di scale e fare una moderata attività fisica senza problemi - ricorda la Dottoressa Lindau - è possibile che il medico acconsenta a riprendere una vita sessuale normale'.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017