Excite

Sexy shop al centro di Bergamo: è polemica

A nessuno, forse, farebbe piacere ritrovarsi un sexy shop sotto casa. Peggio ancora, a pochi passi dalla scuola dei propri figli. Ma a Bergamo si fa un'eccezione.

Bijoux è infatti il nuovo sexy shop della città, situato proprio sulla via principale. Una scritta a caratteri piccoli avverte della sua natura di 'erotic center', mentre altre scritte blu che circondano l'edificio spiegano che si tratta di un qualcosa vietato ai minori. Dunque, zona off limit per loro.

Peccato però che l'apertura del negozio - dove un tempo sorgeva una compianta salumeria - non sia stata presa benissimo dagli abitanti del condominio Stella Azzurra nel quartiere San Tomaso (qui sorgeranno i 400 metri quadrati del paradiso hard), dai cittadini, dal parroco e dal curato.

Don Andrea Mazzucconi ci ha provato pure ad avere una visione moderna, ma proprio non è stato possibile chiudere un occhio a riguardo: "Non si discute sulle questioni di ordine legale, quanto sulla scelta della posizione, visto che è in una zona di passaggio di minorenni". A soli 200 metri, infatti, sorgono le scuole elementari e materne, tra l'altro a pochi passi dall'oratorio.

E allora il Comitato residenti promette battaglia e mobilitazione al più presto. Il sexy shop? Da lì, per adesso, non si muove. Alessandro Ingenito, il proprietario, si dice dispiaciuto: "Non desideravo creare qualcosa di volgare o che urtasse la sensibilità delle persone: per questo motivo ho scelto vetrine opacizzate". Ma il problema, dietro quelle vetrine, resta.

Photo: Bert Werk @ Flickr

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017