Excite

Sex me, il gioco erotico dal cavalcavia

Più che erotico, uno stupido gioco: osservare le luci delle auto che passano sotto il cavalcavia a mezzanotte e divertirsi a lanciare sassi o togliersi vestiti.

Sex me, l'ultima perversione pericolosa, è costata cara a due giovani americani, Joshua Sizemore, 23 anni, e la fidanzata 18enne Amanda Madison. La coppia è ora in un carcere a Lakewood, nello Stato di Washington, dopo aver centrato 14 automobili. Fortunatamente nessuno dei passeggeri delle auto è rimasto ferito gravemente.

Il gioco è finito quando Joshua e Amanda sono stati individuati dall'alto grazie all'intervento di un elicottero. La ragazza, che indossava solo della lingerie, ha spiegato di aver bevuto qualche bicchiere di troppo, mentre il ragazzo aveva in tasca 12 pietre, era senza t-shirt e scarpe. L'inutile mea culpa è arrivato: "Non ho mai voluto far del male a nessuno. Ora vorrei solo poter tornare indietro e cancellare quello che ho fatto. Non so perché ho inziato a lanciare pietre. E' solo colpa mia e nessuno meritava di essere colpito".

Per i protagonisti della vicenda, possibile una condanna fino a 10 anni di carcere. Il pubblico ministero Phil Sorensen ha intanto dichiarato: "Non sono sicuro di quale fosse la loro reale intenzione, ma a quanto pare questo è un gioco purtroppo molto in voga".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017