Excite

Sesso sul web: sempre più adolescenti postano foto hot

Siamo, anzi sono un popolo di adolescenti perduti, impressionati dal mondo del web che rende tutto sempre più facile, anche il proibito in campo sessuale.

L'8% de giovani tra i 15 e i 17 anni ammette infatti un vizietto: quello di postare spesso online proprie fotografie senza vestiti o in pose sexy. Un 4% rientra addirittura nella fascia 12/14 anni.

Dati sconcertanti quelli che emergono dalla ricerca realizzata da Ipsos per Save the Children e Adiconsum. Sessualità e Internet: i comportamenti dei teenager italiani, questo il nome, è stata pubblicata in occasione del Safer Internet Day, la giornata istituita dalla Commissione europea per promuovere un uso sicuro e responsabile delle nuove tecnologie fra i ragazzi con meno di 18 anni.

I dati, in effetti, preoccupano non poco. Ben il 47% dei giovani afferma infatti di aver utilizzato il web per scopi bollenti già a partire dai 10 anni. Pratica molto diffusa anche quella di guardare video o immagini a sfondo sessuale, ricevere messaggi con riferimento al sesso, dare il proprio numero di telefono e consumare rapporti sessuali proprio con qualcuno conosciuto solo in rete.

C'è poi chi si lascia ritratte in immagini sexy per ricevere, in cambio della pubblicazione, ricariche telefoniche o ricompense in denaro. Lo ammettono il 14% degli adolescenti.

Valerio Neri, direttore generale di Save the Children Italia, ha spiegato: 'Quello che colpisce è che questi giovani si dichiarano consapevoli dei rischi e dei pericoli nei quali rischiano di incappare. Tuttavia anche se sono razionalmente consapevoli che prevalgono i rischi (76%) sui vantaggi (7%) questo non sembra essere un deterrente'.

Photo: Askmen.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017