Excite

Sesso orale in cambio della Green Card

Il favore va ricambiato con del buon sesso orale. O almeno era questa l'idea malsana di un funzionario dell'ufficio immigrazione Usa.

Questi ha infatti costretto una ragazza a tale pratica per ottenere la tanto desiderata, ma soprattutto necessaria Green Card. Il fatto risale in effetti al dicembre 2007, quando la donna - tra l'altro sposata - era alla ricerca di un permesso di lavoro negli Usa, la ben nota Green Card che offre la possibilità a uno straniero di avere residenza sul suolo americano a tempo illimitato. La notizia però è stata resa pubblica solo adesso che la vicenda ha assunto contorni più chiari.

Isaac R. Baichu, infatti, è stato poche ore fa inchiodato dalle registrazioni fatte dalla ragazza colombiana, allora 22enne e il cui nome non è stato reso pubblico perché vittima di un reato sessuale.

Per il funzionario, adesso, non resta che provare a negoziare la sentenza che potrebbe mandarlo dietro le sbarre anche per un periodo di 4 anni e mezzo. Per la sfortunata donna, invece, l'unica azione possibile è quella di raccogliere i cocci del suo matrimonio. Dopo il fattaccio, infatti, il marito pare l'abbia pure lasciata.

Photo: Foxtongue @ Flickr

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017