Excite

Sesso orale, i giovani cominciano così

Esiste una sorta di iniziazione sessuale nei giovani? Sì, e questa spesso ha a che fare con il sesso orale. Poi, poco a poco, si arriva ai rapporti completi.

Dal sesso orale al letto, dunque, la strada pare essere breve. Lo dicono i ricercatori dell'Università della California stimando anche un tempo più o meno preciso. Dalla prima volta parziale alla prima volta completa, infatti, trascorrerebbero sei mesi. Mica pochi.

La conferma arriva anche dalla dottoressa Bonnie Halpern-Felsher, pediatra e autrice dello studio che ha coinvolto oltre 600 studenti di scuola media e superiore. 'Gli operatori sanitari, gli educatori sanitari e i genitori non devono essere timidi nel discutere di sesso orale con gli adolescenti. Vedo la maggior parte delle politiche sanitarie e gli orientamenti per i servizi di prevenzione parlare di sesso in generale, ma non nello specifico di sesso orale. Questa è una distinzione importante, perché gli adolescenti non considerano il sesso orale alla stregua di sesso, e molti non sono consapevoli dei rischi che comunque comporta'.

Rischi più volte citati. Gli studiosi, inoltre, fanno sapere: 'Attraverso la sua relazione con il rapporto sessuale, il sesso orale contribuisce al rischio totale associato all'attività sessuale tra gli adolescenti, comprese le malattie sessualmente trasmissibili e la gravidanza'. Capire il comportamento sessuale è così importante, sottolineano, 'perché i presupposti non corretti su come e perché gli adolescenti fanno sesso può minare gli interventi che mirano a ridurre questi risultati negativi'.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2014