Excite

Sesso Mondiali, le prostitute non sono 40mila

E va bene, il boom del sesso ci sarà come solitamente accade durante eventi del genere, ma occorre fare un pò di chiarezza in materia di prostituzione e Mondiali del Sudafrica.

Sarà pure vera la la distribuizione gratuita di milioni di preservativi agli appassionati di calcio negli alberghi, nelle cliniche, negli ospedali e nei bed and breakfast. Ma con i numeri si è forse un po' esagerato, arrivando a parlare di 40.000 professioniste del sesso aprodate in terra sudafricana. Prostitute giunte da Paesi lontani come Russia, Congo e Nigeria per soddisfare i visitatori e le loro impellenti e bollenti necessità post-calcistiche.

Brett Davidson, blogger e consulente per testate indipendenti, oggi dichiara che quei numeri sono una bufala. 'Sono rimasto sorpreso e anche infastidito dal continuo ripetere sui nostri mass media la notizia secondo cui 40.000 prostitute sarebbero state fatte entrare illegalmente in Sud Africa in vista della Coppa del Mondo. E ciò nonostante il fatto che si tratti di un'invenzione, senza alcun fondamento concreto e nessuna evidenza che possa sostenere questa tesi'.

Perché in fondo, ad arrivare in Sudafrica, sono anche uomini con le famiglie, o tifosi che viaggiavano con fondi limitati e quindi senza denaro extra da spendere per questo tipo di servizio.

La spiegazione, dunque, di questa leggenda? È semplicemente qualcosa di cui qualcuno ha sentito parlare e riferito a qualcun'altro. È un dovere gravoso per quelli di noi che hanno accesso a ricerche accurate e rigorose, assicurarci che il messaggio venga trasmesso in modo chiaro ed efficace, così che le scelte politiche non vengano distorte da da evidente disinformazione - ha sottolineato Davidson - Nel caso del mercato del sesso, ciò sta distogliendo l'attenzione dal vero problema: la necessità di assicurare che i diritti umani, la salute e la sicurezza delle lavoratrici del sesso in Sud Africa, e invero in tutti i Paesi limitrofi, vengano rispettati e tutelati'.

Photo: Guardian.co.uk

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017