Excite

Sesso, migliora dai 50 anni in poi

Non perdete le speranze voi che invecchiate. Il sesso pare migliori con gli anni. O almeno è ciò che rivela un'indagine condotta da Astra ricerche e presentata al 25esimo Congresso europeo di urologia a Barcellona.

Il succo del discorso è questo: il sesso è più innovativo quando si è più maturi, intorno ai 50-60 anni. E secondo lo studio, il 47% dei 30-60enni fa parte delle Positive sex people, quel gruppo di persone che hanno un rapporto gioioso nei confronti del sesso.

E poi, bisogna ammetterlo, gli uomini di 30 e 40 anni sono spesso soggetti allo stress della vita quotidiana, dunque non riescono a ricevere dal rapporto sessuale molte soddisfazioni. Peggio per loro.

Ma quali sono, ad esempio, le condizioni per rendere più soddisfacente il rapporto di una coppia? Ai primi posti occorre che ci siano amore (71%), spontaneità (68%), il rispetto delle esigenze altrui (66%), la passione (64%), l'essere sereni e non in ansia (58%), un intenso desiderio (57%), il rispetto (56%), il non essere di fretta (44%), e non dover prendere alcun farmaco subito prima di fare l'amore (24%).

E già, perché la disfunzione erettile è tra le cause principali di malesseri a una certa età. Ma nessun problema. Mal che vada, oggi sono in molti a essere infornati sui rimedi, soprattutto i professionisti, i separati e proprio i 50-60enni.

Photo: Healthinlateryears

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017