Excite

Sesso libero nei parchi? In Olanda si può

L'Olanda, paese delle libertà estreme, dà un'ennesima dimostrazione di tolleranza: fare l'amore, anche di giorno, nei giardini pubblici sarà legale.


E' quanto emerge da una bozza del regolamento eseguita dagli esperti della polizia che dovrebbe entrare in vigore dopo l'estate e che recita così: "Appartarsi in un giardino pubblico e lasciarsi andare a libere effusioni, dal petting al rapporto sessuale completo, d'ora in poi non dovrà più essere considerato un comportamento perseguibile".

> Guarda la fotogallery "The park, il sesso nei parchi" di Kohei Yoshiyuki

Ci sono delle semplici regole da seguire per poter fare sesso nel parco liberamente: la prima riguarda l'orario, infatti ci si potrà appartare liberamente solo nel tardo pomeriggio. La seconda invece riguarda la zona dove potersi appartare, infatti bisognerà comunque essere lontani dalle zone riservate ai bambini in qualsiasi orario.

Per finire dopo aver consumato i preservativi e le eventuali sigarette utilizzate dovranno essere buttate nei cestini, altrimenti si rischiano pesanti multe per aver sporcato il suolo pubblico. La polizia invita, quindi, in tutte le più grandi città d'Olanda a seguire l'esempio di Amsterdam, dove il libero sesso in alcuni parchi pubblici è già consentito.

Le uniche proteste all'isolito regolamento arrivano dai padroni dei cani, che d'ora in poi dovranno stare sempre al guinzaglio. Esultano, invece, le principali associazioni gay, al grido di: "Vietare non è mai servito a nulla, e ora stare nei parchi sarà più sicuro".

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017