Excite

Sesso, le donne dimenticano la pillola

La contraccezione? Questione di gusti, certo. Peccato però che siano sempre più le donne a essere sbadate e a dimenticare l'assunzione regolare della pillola. Ben 9 su 10 sono distratte, con conseguenze non sempre piacevoli.

Se il 28% delle donne italiane sceglie un contraccettivo ormonale come la pillola ritenendolo il più sicuro, è pur vero che solo l'11% dichiara di non dimenticarsi mai di assumerla. L'indagine di Gfk Eurisko parla chiaro: ci si affida a questo tipo di contraccezione, ma con ansia. Le ragazze italiane tra i 18 ed i 24 anni evitano gravidanze indesiderate assumendo la pillola, prima scelta per il 23% delle donne tra i 18 ed i 45, per poi dimenticare (troppo) spesso di prenderla.

"Le donne e la contraccezione in Italia", questo il nome dell'indagine, ha coinvolto un campione di 2205 rappresentanti dell'universo femminile. E Isa Cecchini, Direttore del Dipartimento GfK Eurisko Healthcare, ha sottolineato: "Un dato impressionante che preoccupa è quello delle giovanissime. Battono in distrazione le colleghe tra i 35 ed i 45 anni, che dichiarano di dimenticare spesso la pillola solo nell'1% dei casi".

Lo studio rileva, inoltre, che un'ampia fascia del gentil sesso non fa uso di alcun contraccettivo (46%) perché dichiara di non averne bisogno, il 20% si affida al preservativo, mentre restano poco utilizzati il cerotto (4%) e l’anello vaginale (1%).

Una cosa è certa: la donna italiana risulta la vera protagonista delle sue scelte: è nel 53% dei casi che decide da sola sulla contraccezione, senza ascoltare l'opinione del proprio partner.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017