Excite

Sesso, la percezione del peso influisce sui rapporti

A rendere ancora più complicata una fase come quella dell'adolescenza, c'è ovviamente il sesso e i primi rapporti, resi spessi difficili dal proprio aspetto fisico.

Il peso delle adolescenti, o meglio dire la percezione, influisce sui primi amori come dimostra una ricerca americana che ha coinvolto quasi 7.200 liceali statunitensi. Il risultato? Le teenager sovrappeso e sottopeso tenderebbero a comportamenti rischiosi più delle coetanee normopeso.

Ed ecco evidenziarsi subito, come si legge sulla rivista Pediatrics, le prime differenze: le ragazze sessualmente attive sottopeso o in sovrappeso tendono a un minor uso di preservativi e contraccettivi rispetto alle coetanee normopeso. E il messaggio sembra chiaro: le ragazze che pesano troppo o troppo poco rischiano di più di adottare comportamenti sessuali a rischio.

Lo studio si amplia e si fa ancora più complesso quando si va a inserire come variabile la razza o l'etnia dei appartenenza. Lo ha dimostrato la dottoressa Aletha Yvette Akers della University of Pittsburgh in Pennsylvania. E se le ispaniche appaiono abbastanza precoci - rapporti prima dei 13 anni e già 4 partner collezionati – per le ragazze bianche o afro-americane i risultati sono lievemente diversi.

I motivi di tutto ciò? Vari e da identificare anche se, secondo gli studiosi, chi non si sente affascinante o gradevole nell'aspetto non insiste col partner sull'uso del preservativo. In loro, dunque, una mancanza di capacità e di volontà di imporre al proprio uomo una scelta sicura. Quella da preferire, sempre.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017