Excite

Sasha Grey diventa testimonial della Peta

Mai dire mai. Anche una pornostar, un bel giorno, può arrivare a pronunciare le parole che non ti saresti mai immaginato di sentire: "Troppo sesso fa male".

Guarda le immagini hot di Sasha Grey

C'è qualcosa che non va, vero, ma niente di grave. In realtà lo slogan proposto da Sasha Grey, stellina dell'hard e vincitrice ai recentissimi Oscar del porno di tre statuette, non riguarda il suo abituale ambiente lavorativo.

Sasha infatti ha deciso di rivoluzionare l'immagine della classica pornostar diventando nuova testimonial della Peta, l'organizzazione non-profit a sostegno dei diritti animali che da trent'anni si occupa anche di lotta al randagismo e del controllo delle nascite.

Basti pensare che un cane non sterilizzato e i suoi eredi possono arrivare a produrre circa 67mila cuccioli in sei anni. Nella sola America, la situazione è disastrosa: ogni anno vi sono dai 6 agli 8 milioni di cani randagi incapaci di condurre una vita dignitosa, fino al sopraggiungere di una morte prematura.

Ecco allora che la Grey si è spogliata (ancora), ma stavolta per una buona causa in cui crede fermamente. "Penso che la sterilizzazione e la castrazione sia molto importante perché evita che i nostri amici a quattro zampe debbano finire in un rifugio o facciano fini peggiori - ha spiegato - Ci sono già troppi animali indesiderati. Troppo sesso può davvero essere una cattiva cosa". Per lei, però, certamente no: questioni di punti di vista.

Photo: Peta.org

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2014