Excite

Rocco Siffredi attacca Moana e Cicciolina

Si sentiva frustato senza il suo lavoro. E così come tanta grinta ha messo per il ritorno sui set porno, Rocco Siffredi si è impegnato al massimo per un'intervista rilasciata al mensile First. E non ha avuto peli sulla lingua.

Guarda le foto più belle del Rocco nazionale

Lui non ci gira troppo intorno alle questioni, si sa - 'Il problema per il porno è se alla fine la pippa arriva o non arriva. Se arriva, si tratta pur sempre di un buon prodotto. Se no, chissenefrega se la sceneggiatura l'ha scritta Steinbeck' – e mentre sogna un reality su Sky (tanto tra cani e porci...), parla della gioventù sempre più interessata al settore a luci rosse. 'Migliaia di ragazzi non si limitano a chiedermi l'autografo, ma domandano di entrare nel settore. E io spiego loro che non li posso buttare sul set semplicemente perché hanno molta voglia di scopare e sono magari ben dotati, ma devono imparare'.

Siffredi non ha risparmiato poi commenti poco piacevoli a due sue ex compagne storiche. Moana Pozzi? Una ciofeca. 'Era fredda, distaccata, non le è mai piaciuto fare l'amore'. Ilona Staller, alias Cicciolina? Peggio ancora. 'Stronza nella vita, stronza nei film. Lasciava seccare il latte (di capra, soluzione per la bellezza) sulla pelle e andava sul set puzzando come un animale'.

Un aneddoto su tutti. Durante una scena in cui lui la sodomizzava, l'attrice si trattenne a telefono con l'onorevole Pannella senza interrompere l'atto. E Rocco? 'Io ho proseguito per tutti i dieci minuti della telefonata mentre lanciavo occhiate disperate all'operatore affiché inquadrasse solo me, al massimo l'atto'. I classici problemi della diretta...

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017