Excite

Rocco Siffredi, ancora guai con il fisco

Dai tradimenti ai problemi con il fisco. Chiamatelo dunque pornoevasore, visto che Rocco Siffredi avrebbe debiti con lo stato italiano per ben due milioni di euro.

Guarda la gallery di Rocco Siffredi

Evasione, la sua, avvenuta dal 2001 al 2005, come dichiara la Guardia di Finanza della sua città natale, Ortona. E non è la prima volta che si sentono storie del genere.

I fatti: Rocco avrebbe fatto credere di risiedere all'estero in quegli anni, precisamente a Budapest, dove ha sposato un'attrice porno dalla quale ha avuto due figli. La sua carta d'identità, però, è rimasta italiana al 100%. Dunque, guadagni effettivi nel Belpaese per poi dirottare soldi su soldi in Ungheria, a favore di parenti di sua moglie e di società.

Ma la vicenda è assai complessa, visto che i finanzieri hanno trovato conti correnti, carte di credito e una villa a Roma dove la famiglia ha vissuto quando dichiarava invece di trovarsi all'estero.

E Siffredi cosa fa? Tenta una debole difesa, accusa il Comune di non averlo iscritto nel registro dei non residenti. 'Ho trasmesso con quattro anni di ritardo il trasferimento della mia residenza in Ungheria dove vivo dal 1997 e dove ho trasferito ufficialmente la residenza, come risulta dal registro dell'Aire, dal 21 settembre del 2001. Avevo la doppia residenza senza saperlo. Non pensavo che fosse un problema'.

I problemi, di certo, cominciano adesso. Il commercialista dell'attore ha già presentato ai finanzieri la documentazione relativa. Che però, a sentire alcuni, parrebbe falsa. E per Rocco il rischio è di finire dietro le sbarre.

Photo: Tiscali.it

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017