Excite

Ritorno alla verginità, record di ricostruzioni in Belgio

In Belgio è in corso un vero e proprio boom di donne che si sottopongono ad operazioni per la ricostruzione dell’imene, per recuperare la verginità. Secondo gli ultimi dati disponibili, sono stati recensiti 2.760 casi di ricostruzione dell'imene contro i 1.448 del 2000.

A richiedere l’intervento, che viene rimborsato già dal 1984 dallo Stato, anche se diverse ragazze rinunciano al denaro per garantirsi un totale anonimato, sarebbero soprattutto giovani magrebine e turche, che vogliono evitare problemi in vista del matrimonio con loro connazionali, legati a visioni familiari tradizionaliste in cui si pretende che la donna arrivi vergine al matrimonio.

Come scrive il quotidiano 'Le Soir', sono spesso le costrizioni culturali dell'ambiente in cui queste donne vivono a costringerle a ricorrere a tale pratica. La scelta delle donne e' conseguenza di pressioni sociali per "lavare una colpa". L'intervento si chiama imenoterapia, ricostruzione dell’imene e cioè della "verginità" della donna. E' scandalo perchè è in crescita il giro dei certificati falsi, decine ogni anno anche se non esistono stime precise.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017