Excite

Rischio tumore con il sesso orale

Il "New England Journal of Medicine", rivista medica, ha recentemente condotto uno studio che dimostra l'esistenza di un legame tra sesso orale e tumore. Già da tempo attravervo le pagine del "New Scientist" si sapeva che per certi casi di cancro alla bocca (tonsille, gola e lingua) la causa principale risaliva al "Papilloma virus". Purtroppo il legame si rafforza definitivamente con la ricerca portata avanti dai medici del "Johns Hopkins Kimmel Cancer Center" di Baltimora testata su cento persone affette da tumori orali. Il fumo e l'alcool sono fattori che aumentano il rischio in chi ha già contratto il "Papilloma Virus" (Hpv) e si ritiene che una buona parte della popolazione mondiale, uomini e donne, si infettino nel corso della vita. Fortunatamente nella maggior parte dei casi l’infezione si risolve con pochi sintomi.

«Comunque – commenta l’autrice dello studio Maura Gillison – vale la pena di ricordare che questi tumori sono rari e che infettarsi con il virus non vuol dire andare necessariamente incontro alla malattia. Anzi chi si ammala rappresenta una percentuale molto piccola.» Gli scienziati stanno lavorando ad un vaccino che sia efficace contro le forme più comuni di virus nel tentativo di ridurre il numero di casi di cancro alla cervice. Sperano che il vaccino, una volta messo a punto potrebbe avere il beneficio ulteriore di una riduzione dei casi di cancro orale, che colpiscono circa 10.000 persone.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017