Excite

Raccolta firme per Madameweb

"RICHIESTA DI ANNULLAMENTO DEL DECRETO DI SOSPENSIONE DELLA PROFESSORESSA CIRIANI ANNA: 'A Madameweb, la pornoprof "trombata" dal ministero in violazione del diritto alla vita privata di qualsiasi cittadino italiano'. MANIFESTATE PACATAMENTE IL VOSTRO DISSENSO PER LA SOSPENSIONE. SCRIVETE A QUESTI INDIRIZZI DI POSTA: ELETTRONICA: lettere@repubblica.it, direzione-friuliveneziagiulia@istruzione.it e pordenone@messaggeroveneto.it."

Così ieri sera alle 22.34 è partita la petizione contro la sospensione di Madameweb (guardala in questa fotogallery) dal servizio di cattedra nel Centro territoriale per adulti di Ligugnana. Sono stati i genitori e gli insegnanti del Sanvitese a volere allontanare l'insegnante: sono preoccupati, per l'effetto pornoprof sulle iscrizioni 2008-2009. "Proponiamo, in tutte le scuole di San Vito al Tagliamento, piani dell'offerta formativa seri e garantiti da sicure professionalità docenti. Faremo di tutto per evitare la fuga dalle aule nel periodo delicato delle iscrizioni, in gennaio. Non vorremmo sopportare l'impoverimento di classi a causa di un caso di esibizionismo isolato e avvenuto nella vita privata di una docente".

E ora tutti cercano Madameweb: le trasmissioni televisive, dopo la sua esibizione alla fiera del sesso di Berlino, vogliono il nuovo fenomeno della Rete, il cui blog è entrato tra i 15 più visitati del web. Proposte arrivano dal Costanzo show, dalle Iene, dalla Bbc, da registi maestri dell'erotismo e la fama della pornoprof cresce sempre di più. A Radio Deejay, il Trio Medusa ha rivolto un appello agli ascoltatori affinchè convincessero Madameweb ad accettare un'intervista televisiva alle Iene su Italiauno.
E lei? Risponde con un semplice e un pò malinconico: "grazie per la solidarietà".

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017