Excite

Protesi per fare sesso, 1 su 6 ricorre all’intervento

  • Foto:
  • Datingtips

Le storie sono tante. Ma tutte portano a un solo grande problema: l'impossibilità ad avere rapporti sessuali. E non c'è da vergognarsene. Parliamo di uomini che hanno superato i 50 o i 60 anni, spesso reduci da un tumore della prostata, o della vescica o del retto

Poi ci sono anche quelli che soffrono di malattie cardiovascolari o diabete. Insomma, tutto ciò unito a una disfunzione erettile che rischia di compromettere la vita di coppia. E c'è chi, di fronte a pillole che promettono miracoli, tenta un'alternativa garantita a vita: l'impianto protesico.

Gli esperti fanno infatti sapere che ogni anno sono almeno 3 mila gli uomini italiani che ne avrebbero bisogno, ma soltanto 500 decide di sottoporsi all’intervento. Sotto accusa anche la scarsa informazione, ma anche le difficoltà di accedere a un intervento non ancora abbastanza valorizzato, come fa sapere Edoardo Pescatori, coordinatore Sezione regionale Marche-Emilia Romagna-San Marino della Società italiana di andrologia (Sia).

Primissimo problema: l'impianto costa dai 4 agli 8 mila euro e non in tutte le regioni l’intervento è a carico del Servizio sanitario. Ma anche dove è rimborsato, ricorda il medico, 'non esistono Drg sufficientemente remunerativi, e l’intervento è a carico del Ssn solo in alcuni centri e per un determinato numero di pazienti'.

Due i tipi di protesi: quelle idrauliche (le più utilizzate oggi) o quelle non idrauliche. Entrambi i modelli sono composti da due cilindri che vengono inseriti all’interno dell’organo sessuale maschile nei corpi cavernosi.Gli impianti non idraulici conferiscono alla parte una rigidità parziale costante; quelli idraulici permettono di controllare l’erezione attraverso una pompa e un serbatoio.

Il risultato? Come fa sapere Enrico Caraceni, segretario della Sia Marche-Emilia Romagna-San Marino, 'il ripristino della funzionalità erettiva viene giudicato molto buono dalla maggior parte dei pazienti operati e dalle loro partner'. Tra l'altro non è preclusa neppure la possibilità di concepimento, e la vita, in un certo senso, può tornare a sorriderci.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2014