Excite

Prof distratta: sex tape ai suoi alunni

Certo è che nel mondo ne succedono di cose strane. Ma quando il binomio scuola-filmini hard fa la sua comparsa, non ci si stupisce più di tanto e si sorride.

L'ultima stranezza arriva dall'America dove Crystal Defanti, maestra elementare della Isabelle Jackson school di Elk Grove, in California, ha commesso un errore che non dimenticherà per tutta la vita.

Innocenti infatti le intenzioni della donna nel voler consegnare ai suoi alunni un dvd che raccogliesse tutte le lezioni dell'anno e i compiti per le vacanze. Peccato però che una 'distrazione' le abbia fatto porgere nelle mani dei suoi ragazzi una performance hard realizzata in prima persona. Un filmato che ha fatto infuriare i genitori degli alunni - tra i 10 e gli 11 anni – con immediata richiesta di licenziamento della maestra.

La scena incriminata? Solo 6 secondi che son bastati a scatenare un putiferio. Nel dvd Crystal appare infatti sdraiata su un sofà, impegnata a masturbarsi. Immagini che, possiamo ben comprendere, hanno causato nella 29enne un profondo senso di vergogna e una serie di telefonate a tutte le famiglie dei suoi alunni per scusarsi.

Morale della favola? La scuola ha aperto un'indagine, ma la maestra difficilmente perderà il suo posto di lavoro come ha spiegato Ken Rosenfeld, esperto di diritto: "Ha fatto un'azione stupida, non un crimine. Non esiste una norma che punisce un'azione del genere e poi l'insegnante non ha fatto volontariamente questa azione".

Siamo d'accordo. Occorre però vedere con quale faccia l'insegnante deciderà di tornare dietro a una cattedra. A questo punto, visti i risultati, meglio dietro a una telecamera.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017