Excite

Porno parodia: Lindsay Lohan diventa hard

Lindsay Lohan in versione porno. Non la protagonista D.O.C., semmai il racconto della sua storia lesbo con la dj Samantha Ronson che approda sul mercato a luci rosse. Tutto merito di una porno parodia.

Aguzzate allora la vista e preparatevi a ridere. In partenza, furono gli striminziti plot a fare fortuna e soldi delle case cinematografiche dell'hard. Poi la lampadina s'illuminò: perché non proporre remake di celebri pellicole di Hollywood, film che hanno vinto la tanto ambita statuetta dell'Oscar? Meglio ancora, trasformiamo in porno le vite dei vip.

Ecco allora che, copioni e sceneggiature pronte, i produttori della Hustler, la casa di produzione di film hard del magnate Larry Flynt, hanno deciso durante l'ultima campagna elettorale americana di lanciare Nailing Palin, una parodia a luci rosse della candidata alla vice-presidenza Sarah Palin. Poi è arrivato il tempo del gossip e della Lohan.

A interpretare Lindsay Lohan c'è l'attrice hard Scarlett Fay. Mai scelta fu più azzeccata: capelli rossi e una somiglianza notevole con l'originale.

Guarda le foto di Scarlett Fay

Untrue Hollywood Stories: Lindsay Lohan - questo il titolo del film – promette dunque scorci di vita sentimental-sessuale tra Lindsay e la sua dj del cuore, oltre a scene sui numerosi rehab della giovane attrice, sui suoi festini hot e uno sguardo anche sulla rivalità con Paris Hilton. Un'altra santarellina, per intenderci.

Trailer di "Untrue Hollywood Stories: Lindsay Lohan"

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017