Excite

Porno in rete, è crisi

Il porno è un mercato sempre fiorente, ma c’è un posto dove anche un’industria di successo come quella a luci rosse sconta grosse difficoltà, ovvero Internet. Così come era già capitato con la musica da scaricare col peer 2 peer, anche la pornografia è stata messa sotto scacco dai siti che diffondono filmati per adulti in modo gratuito. INTERNET, IL FU REGNO DEL PORNO - Da sempre la rete è associata alla pornografia. “La rete come la conosciamo oggi è stata ispirata dall’industria a luci rosse”, sottolinea all’Huffington Post Allison Vivas, Ceo della società Pink Visual. “Le chat room, lo streaming video, tutto è stato influenzato da quanto fatto per primo dai siti porno. Persino Google si è sviluppata grazie all’incredibile mole di chiave di ricerca per i contenuti adulti”. Ma nel corso degli anni l’amore si è trasformato, e il fiorente e ricco mercato della rete si è trasformato. “E’ difficilissimo far pagare la visualizzazioni di film hard ora che l’utente si è abituato a guardarli in modo gratuito, e questo ha messo in grande difficoltà la nostra industria.” La trasformazione definitiva è arrivata con YouTube, che ha ispirato siti simili, i cosiddetti RedTube, dove si possono caricare e vedere film amatoriali o professionali in modo gratuito. Le webcam amatoriali hanno fatto il resto UN NUOVO FUTURO - Un altro grosso problema per l’industria pornografica è la pirateria, sopratutto perchè le case di film adulti non hanno i soldi per combatterla legalmente. Ma se Internet è stata una risorsa e poi il Web 2.0 una potenziale minaccia, le cose potrebbero cambiare con la diffusione dei nuovi strumenti legati alla navigazione via application. Vivas rimarca come il giorno in cui è uscito l’Iphone lei ha subito pensato a sviluppare un’app adatta per poter visualizzare contenuto erotico sul proprio telefono. “Quando esce una nuova tecnologia le persone pensano sempre a come possono metterci del porno dentro”. Ecco perchè negli Stati Uniti si è sviluppato il boom degli attori hard su Twitter, così che chi li segue possono sviluppare un rapporto diretto, quasi personale, e visualizzare materiale inedito. Un modo per rafforzare un legame favorito dall’assenza di interventi del governo, che nei nuovi settori legifera sempre con ritardo.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017