Excite

Playboy, arriva la versione 3D

Il rimedio anticrisi passa attraverso un paio di occhiali tridimensionali. O almeno Playboy ci spera, puntando all'innovazione e preparandosi a una rivoluzione.

Il prossimo numero della rivista maschile, infatti, uscirà corredato di occhialini 3D che permetteranno di vedere in maniera molto più realistica le curve del paginone centrale di giugno.

La trovata arriva dalla mente del fondatore ultraottantenne della rivista patinata, Hugh Hefner. Colui che, qualche mese fa, fu additato come uno dei responsabili della crisi cartacea. Adesso, dopo i primi legittimi dubbi, Hugh pare soddisfatto di questa nuova impronta per la sua rivista. 'Mi sono chiesto cosa avrebbe voluto vedere la gente in 3D. Credo che la risposta sia una ragazza nuda'.

Si aprono dunque le scommesse, anche perché 'è necessario produrre eventi attorno al proprio prodotto per far fronte al mercato editoriale in continua evoluzione', ha spiegato il direttore della rivista, Jimmy Jellinek.

Qyalche dettaglio in più in attesa di correre in edicola: protagonista dell'inserto speciale sarà Hope Dworaczyk, venticinquenne americana già playmate di aprile del 2009. Altro che Marge Simpson. A lei l'arduo compito di fare il miracolo in 3D e aiutare la rivista, passata dai 3,5 milioni di copie vendute nel 2006 all'attuale milione e mezzo, a risollevarsi. Forse ce la farà.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017