Excite

Peni protagonisti: le storie più ridicole del 2009

Li hanno maltrattati, tagliati, incastrati. Il 2009 ha visto storie di sofferenze e derisione, di incidenti ed eventi incredibili sull'attributo di lui, il pene.

Ed ecco arrivare, come ogni buon fine anno si rispetti, anche un riassunto sulle storie più incredibili del 2009 con protagonista il gioiello di lui. Lo scorso ottobre ad esempio, il giovane norvegese Joel, preso dai fumi della vodka, si è risvegliato con un tatuaggio di ben sei centimetri dal pene alla coscia. A quanto pare, il ragazzo ubriaco si era recato nella notte da un tatuatore per un souvenir discreto. Ma tale non si è rivelato.

Spostiamoci in America dove, qualche mese fa, un uomo ha avuto la 'geniale' idea di incastrare il suo pene in una anello di acciao, una sorta di accessorio destinato al potenziamento dei muscoli. Morale della favola: l'anello è rimasto bloccato e il pene si è gonfiato a tal punto che l’intervento dei medici è stato necessario. Peccato che anche questi, a un certo punto, abbiano alzato le mani. E i Vigili del Fuoco hanno fatto il resto.

Siamo sempre in America: qui qualcuno ha sfidato la legge e non c'è riuscito. A Broadway, forse preso dalla moda dei musical, un giovane aveva deciso di organizzare fuori da suo balcone un Penis Puppet Show. Stringhe e accessori intorno al suo pene per uno spettacolo pubblico che avrebbe dovuto intrattenere non si sa chi, di certo non i più piccoli. La polizia, informata in tempo, è giunta sul luogo dello spettacolo e ha chiuso la cerniera. Pardon, il sipario.

Poi c'è stato chi aveva deciso di fare sesso (orale) in auto con la sua segretaria, ma un furgone piombato all'improvviso sulla vettura ha portato la sua compagna a staccargli il pene a morsi. La notizia più tragica, però, arrivata dall'Egitto. Un 25enne non voleva sottostare alla sua famiglia e alle regole del posto. Lì il matrimonio è visto come un contratto piuttosto che una unione eterna con l'anima gemella. E così l’uomo, vedendosi proibite le nozze con la ragazza scelta col cuore, un giorno si è abbassato i pantaloni di fronte al padre e, in gesto di sfida, si è tagliato il pene. Per la cronaca: i medici non sono riusciti a riattaccarglielo, ma almeno il giovane ha dimostrato di avere le p..., ehm, gli attributi.

Capitolo incidenti sul lavoro: a luglio un falegname, intento a segare un armadio (per la mamma), s'è tagliato il suo membro. Dispiaciuta appena la genitrice, in un certo senso responsabile dell'incidente. Ha reagito così: "Stuart utilizza strumenti taglienti e pericolosi, si è trattato di un incidente sfortunato, ma queste cose possono accadere". Della serie, prendiamola con un sorriso.

Infine, c'è chi ha utilizzato i peni altrui. Dartz, casa automobilista russa, ha recentemente messo in vendita un super Suv blindatissimo dai sedili particolarmente comodi. Sedili fatti di pelle di balena, quella presa dai peni. Una raffinatezza, sì, ma di cui avremmo fatto volentieri a meno.

Photo: The Big Penis Book

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017