Excite

Paola Lauretano, sexyprof in un calendario

Ad aprire il filone delle sexy insegnanti era stata un paio di mesi fa Anna Ciriani, in arte Madameweb, con il suo video hard che scandalizzò il piccolo paesino in cui abitava e lavorava (guarda qui il video). Oggi a fare scalpore è Paola Lauretano, docente di economia presso l’Istituto Alberghiero "Rossi Doria" di Montoro Inferiore, che ha deciso di posare per un calendario sexy.

Guarda le foto del calendario di Paola Lauretano

Due laureee, un dottorato di ricerca, quattro abilitazioni, tra cui matematica e sostegno, Paola Lauretano, a 40 anni, con un marito docente universitario che insegna alla Sapienza ed ex assessore ad Avellino nonché ex consigliere della società regionale Soresa, e con un paio di figli, ha un corpo strepitoso che non ha timore di mostrare in 12 scatti dedicati alla nascente rivista 'Ubi Maior', edita da Marco Carbone.

Tutti parlano di lei, il suo calendario ha avuto un successo strepitoso ed già alla terza ristampa. L'idea di un calendario piccante spiega la seyprof: "è nato in maniera divertente, per gioco. Continuo a ritenerlo tale. E poi non si tratta affatto di scatti volgari. Il fatto è che mi sento più bella e femminile ora che a vent'anni. È la verità. E poi proprio non capisco le mogli che dopo il matrimonio si lasciano andare. Rinunciano a farsi desiderare. Perchè?".

Gli scatti, opera del fotografo Gerardo Fusco, sono stati fatti a casa dei due professori, a dimostrazione della totale complicità della coppia. Chi critica il calendario, accusa la bella prof.: "è solo un falso moralista, mosso da invidia e provincialismo. Io lo trovo un prodotto di moda, elegante e glamour".

Ma cosa ne pensano docenti e alunni della scuola dove insegna Paola? Molti colleghi giudicano inoppurtuna l'iniziativa della sexyprof: " Valutiamo l’episodio esclusivamente sotto l’aspetto educativo, sul messaggio che alcune foto possono trasmettere ai ragazzi. La collega parla di prodotto elegante, ma cos'ha di elegante un fondoschiena in bella vista?".

Altri insegnanti al contrario non solo non trovano nulla di scandaloso nel calendario in questione, ma anzi intravedono un pò d’invidia dietro certe critiche. Per la protagonista di questa vicenda sembra che ben poco sia cambiato: "Ho fatto lezione in tutta tranquillità - ha dichiarato Lauretano - ai miei alunni ho parlato delle società di capitali. Sono dispiaciuta per le critiche di persone che neanche mi conoscono. Spero che questa vicenda si chiuda qui".

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017