Excite

Nude Yoga, meditazione senza malizia

Non c'è pornografia, non c'è scandalo al sole. E non ci sono nemmeno tabù. È solo una questione di meditazione... senza vestiti. Ecco a voi allora lo Nude Yoga.

In questa disciplina ci si spoglia di ogni inibizione, un ottimo metodo - dicono - per accettare il proprio corpo e i suoi eventuali difetti, entrare in totale contatto con l'ambiente circostante, avere una maggiore consapevolezza del proprio io. Insomma, un vero toccasana. Aaron Star, maestro del settore, assicura poi che non ci sono risvolti sessuali. Niente paura, dunque.

Fondamentale capire dunque che nel Nude Yoga non c'è nulla di perverso. Chi lo ha sperimentato ammette un minimo di imbarazzo, almeno all'inizio. Poi, superata la prima fase, tutto diventa naturale. E i risultati sarebbero discreti sia dal punto di vista fisico che psicologico.

Se lo Nude Yoga è ormai una mania tutta americana (New York la grande pioniera di questa originale versione), in Italia - tocca ammetterlo - sarebbero ancora pochi i centri a praticarlo. Ma si sa, c'è sempre tempo per aggiornarsi...

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017