Excite

Nasce in Australia il Partito del Sesso

Australian Sex Party, il sesso arriva in politica. Nasce in Australia il Partito del Sesso dall’idea di Fiona Patten che, lo scorso anno, ha creato un movimento contro alcune scelte del governo come l’oscuramento di siti web a luci rosse.

La Patten, a capo della Eros Association, l’azienda che commercializza nel paese materiale pornografico e erotico, presenterà ufficialmente il suo partito a Melbourne, durante il Sexpo, la fiera legata al tema del sesso che si terrà dal 26 febbraio al 1 marzo.

Il vero slogan di questo movimento è "We’re serious about sex", "Siamo seri sul sesso" che vede, nel suo programma, alcuni punti fondamentali: l’educazione sessuale a scuola, l’assicurazione sanitaria per le prostitute, riduzione totale della censura, pieno appoggio ai matrimoni gay, pene pesanti per chi violenta.

Secondo i principali esponenti del Sex Party più di 4 milioni di australiani visitano abitualmente i siti pornografici e, quindi, sarebbero potenziali elettori del nuovo partito. Ha spiegato la Patten: "Siamo i portavoce di una posizione che probabilmente è quella della aggior parte degli Australiani. Tutti, ad esempio, vogliamo proteggere i bambini, ma ciò non deve limitare la libertà di usare Internet e di visitare siti per adulti. Oggi si discute sempre di più della sessualizzazione dei bambini e del pericolo che questi possano essere esposti a materiali pornografico. Ho sempre pensato che la prima cosa da fare per risolvere questo problema sia sviluppare un programma nazionale d'educazione sessuale".

Fiona Patten - Australian Sex Party

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017