Excite

My Minx game, il gioco del sesso online

Nuova disperazione dei genitori inglesi. Il nome è My Minx game, gioco online per ragazzine lanciato lo scorso dicembre che sta creando parecchie polemiche e preoccupazioni a causa dei suoi contenuti hard.

Padri e madri inferociti, dunque, per un passatempo poco adatto alle adolescenti. Una volta registrati al gioco, che non sembra avere restrizioni d'età, si inizia infatti a vivere una seconda vita virtuale nei panni del proprio personaggio.

Da quel momento, si potrà sfoggiare sexy ligerie, frequentare locali notturni ove ubriacarsi, darsi da fare in un'intensa attività sessuale, fare uso di contraccettivi e prendere perfino la pillola del giorno dopo.

Il gioco, a cui risultano essere iscritte anche bambine di soli sette anni e che attualmente vede 20mila affezionati, prevede anche una sezione riguardante le adozioni. Si può infatti decidere di prendersi cura di un bambino, magari figlio di un Vip, o di adottare i bambini provenienti dalle terre devastate dal terremoto di Haiti. Perché più adotti, più sei alla moda.

E se i maggiori esperti affermano che l'innocenza dei bambini è preziosa e va protetta il più a lungo possibile, il creatore del gioco Christopher Evans si giustifica così: 'Non ha senso dire che il nostro gioco ha una cattiva influenza sui bambini. Semmai cerchiamo di proteggerli fin troppo dal mondo reale e non possiamo permettere che crescano nella bambagia. Questo gioco insegna ai più piccoli il mondo. La pillola del giorno dopo, ad esempio, è solo un aspetto e noi non incoraggiamo certo le ragazze a prenderla. Semmai le facciamo riflettere sulla vita reale'.

Photo: World4dream.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017