Mischa Barton finisce su un sex toy

Tutto è possibile quando si è un nome e un volto noto. Prendi Mischa Barton, la protagonista di questa curiosa e divertente vicenda che vi andiamo a raccontare.

La star ha visto infatti finire la sua faccia sorridente e ammiccante su una scatola di giocattoli per il sesso made in China. Sex toys di scarso valore, per intenderci. Una pubblicità di cui lei – e questo va sottolineato - ignorava l'esistenza.

Il sito Tmz è autore della soffiata: l'agente dell’attrice britannica avrebbe infatti scoperto il fattaccio e subito dato la notizia alla sua cara pupilla. La Barton, dunque, come sponsor di un anello vibratore per deliziare donne e uomini durante il rapporto sessuale.

Gallery: Mischa Barton upskirt e cellulite al vento

La reazione? Possiamo immaginarla. Appena saputo di essere finita tra i pacchetti a luci rosse, la diretta interessata ha provveduto a chiarire con grande classe di non aver mai dato il consenso a un'operazione del genere. Fortunatamente le foto dell'attrice sarebbero apparse su poche confezioni distribuite in un albergo, un kit a edizione limitata per una clientela particolare.

Solo pochi giorni fa, ricorderete, una storia in parte simile. Miley Cyrus si era infatti vista arrivare sul mercato nei panni di bambola gonfiabile, la nuova proposta della Piperdream Products a soli 25 dollari.

Un brutto colpo per la giovane star. Altro che soddisfazione dopo aver saputo che il suo clone per il sesso era andato a ruba in poche ore. Ed ecco che il business volto noto-sesso tira sempre. Meglio dunque, in caso di vita da vip, tener gli occhi bene aperti. Spalancati.

(foto © LaPresse)

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo Attualità - Excite Network Copyright ©1995 - 2014