Excite

Milano, mostra gay vietata ai minori

Si è confermato come evento culturale di punta dell'estate, la mostra d'arte gay, dal titolo "Arte e omosessualità", che è partita il 4 luglio a Milano. In esposizione i più grandi fotografi da Von Gloeden a Pierre et Gilles. La mostra a pochi giorni dalla sua apertura ha già sollevato polemiche e discussioni. L'assessore alla Cultura del Comune di Milano, Vittorio Sgarbi, si è trovato di fronte alla necessità di "impedire l'ingresso ai minorenni".

Le polemiche legate alla mostra in sé, intanto, hanno fatto passare in secondo piano l'obiettivo prioritario dell'esposizione, che per Sgarbi è "restituire alla città un luogo bellissimo, il Palazzo della Ragione, purtroppo rimosso dalla conoscenza degli stessi milanesi". Il polverone si è alzato a causa del divieto imposto dall'assessore, non proprio a conoscenza di cosa sia il concetto di arte gay, e per il perbenismo di alcuni esponenti politici locali che non hanno accolto bene l'iniziativa, ricordiamo infatti che la mostra era a rischio di cancellazione voluta sempre dallo stesso Sgarbi. Nonostante tutto l'evento è il primo in Italia ad indagare in modo ampio e profondo il legame tra arte e omosessualità. Guarda la fotogallery dell'espozione.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017