Excite

Milano, lezioni di omosessualità all'Università

L'appuntamento - il primo - è per giovedì 20 gennaio quando alla facoltà di Scienze Politiche della Statale di Milano, partirà il laboratorio 'Omosessualità: un mondo nel mondo'.

Un corso sull'omosessualità, dunque, con tanto di lezioni e crediti formativi. Undici lezioni di due ore ciascuna che varranno il riconoscimento di crediti per gli studenti di giurisprudenza, filosofia, sociologia e storia che vorranno inserirlo nel proprio piano di studi.

Una scelta facoltativa, ma che rappresenta comunque una novità per le università italiane. Sulla cattedra, docenti provenienti anche da altre realtà italiane: dal professor Lorenzo Bernini dell'Università di Verona, che illustrerà 'La Queer Theory e i generi' al professor Matteo Maria Winkler della Bocconi, che indagherà il rapporto tra omosessualità e politica. Un corso suddiviso in due parti: la prima più filosofica, la seconda più giuridica e sociologica che affronterà anche le possibili discriminazioni che possono derivare sul piano sociale.

Come è nata l'idea del corso? Dalla proposta fatta ad Antonella Besussi, ordinario di Filosofia Politica della Statale, dagli studenti del collettivo Gay Statale Milano. Come ha spiegato Fabio Galantucci: 'Dopo l'attacco omofobo subito da un ragazzo in Statale lo scorso anno ci siamo riuniti, convinti che in Università fosse giunto il momento di fare qualcosa, anche dal punto di vista culturale. Ma la stessa cosa vale anche per il resto del Paese: nelle università italiane non esistono corsi legati alle questioni di genere e l'argomento è sempre stato trattato in maniera sporadica'.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017