Excite

Merkin, per le calvizie delle parti intime

E' è strano da credere, ma sappiate che i toupee pubici sono oggetti che esistono da secoli. A quanto pare sono svariate le testimonianze che dimostrano che i parrucchini dedicati alle "parti basse", conosciuti in inglese come "merkin", erano in uso già nel quindicesimo secolo. Diverse opere letterarie descrivono l’utilizzo di questi curiosi oggetti che, un tempo come ora, venivano utilizzati per compensare eventuali problemi di "calvizie locale".

Così, Antonia Nemanich, una giovane imprenditrice olandese, ha lanciato una nuova moda erotica: i merkin, piccoli toupet riccamente decorati pensati per le acconciature intime. Il catalogo della collezione mostra merkin classici (fatti del classico pelo e basta) ma anche mekin più particolari, dalle forme geometriche triangolari o circolari, dal modello "Cleopatra" in pelliccia sintetica bianca impreziosito con brillantini, al "Vonk Classic" disponibile in sei diverse colorazioni, nero, viola, giallo, blu, rosso e magenta. Guarda le immagini dei Merkins.

I merkin sono dotati di un laccetto elastico, o di raso o di cuoio, che cinge la vita e li mantiene in posizione. I materiali più usati sono la pelliccia sintetica e le piume. Il negozio, ha base in Olanda ed i suoi prezzi vanno dai 75 € per i modelli più semplici ai 386 € per parrucche più elaborate.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017