Excite

Ménage à trois: la storia di Franziska

Di fronte alle indecisioni, meglio prender tutto. In fondo anche nel ménage à trois non si butta via niente. Come il maiale.

La storia di Franziska, 26enne berlinese, ha dell'incredibile. Da undici anni insieme al compagno Dave dal quale ha avuto tre figli, nell'estate del 2008 perde la testa per Hinnerk, un amico di gioventù di Dave. La giustificazione di lei: 'Ci siamo sempre frequentati parecchio tutti e tre, poi all'improvviso mi sono accorta che per Hinnerk provavo qualcosa di più dell'amicizia. La cosa ha posto qualche problema, ma i sentimenti non sono pianificabili'.

E così, dopo aver affrontato con maturità il problema, Dave ha trovato la soluzione: si al ménage à trois, e tutto questo per non perdere la sua donna. Superati i primi turbamenti, anche Hinnerk ha accettato la strana situazione. 'Dopo aver parlato con Dave, mi sono convinto che stavo facendo la cosa giusta. Fin dall'inizio mi sono reso conto che la mia scelta non riguardava solo Franziska, ma l'intera famiglia'.

E così l'allegro quadretto familiare si è formato. La convivenza a tre ha portato anche alla nascita, tre mesi fa, di Emil, il figlio di Hinnerk e Franziska. Adesso, adulti e bambini vivono tutti insieme in un appartamento di 100mq. Franziska è un'abile organizzatrice, anche dal punto di vista dei turni a letto. 'Nei giorni pari dormo con Hinnerk, in quelli dispari con Dave, anche se ognuno di noi ha la propria stanza, poiché anche a me piace ogni tanto starmene sola nel letto'. Senza parole.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017