Excite

Louise Grant, la mangia uomini del web

Mangia uomini dal cuore di pietra. E' questo il soprannome di Louise Grant, protagonista di un vero e proprio caso in Gran Bretagna. Il suo, un hobby insolito: navigare in rete per cercare uomini, abbordarli e portarseli a letto.

"Non so spiegare quello che provo, è come un brivido speciale - ha spiegato Louise, proprietaria di un bar, al settimanale inglese News of the World - è eccitante per me incontrare qualcuno per la prima volta, sapendo che dopo qualche ora sarò nuda con lui. Molte donne dicono che sono una prostituta, ma non è così. Io faccio sesso perché mi piace. E poi è emozionante sapere che tanti ragazzi mi vogliono".

Tutto è iniziato tre anni fa grazie a Facebook che gli ha permesso di rintracciare un suo ex. "Ci siamo visti a cena, abbiamo condiviso un po' di vino e sentivo che saremmo finiti a letto. Quando mi sono svegliata la mattina dopo, mi sono accorta di quanto fosse bello salutarlo e dirgli addio senza preoccuparmi di richiamarlo".

Poi la decisione di iscriversi a un sito di appuntamenti e, da qui, il boom. Un’attività intensa la sua: almeno un uomo diverso ogni cinque giorni, e fino a tre in un giorno solo. "Una volta ho incontrato un ragazzo in un hotel a Manchester. Abbiamo avuto una lunga notte di sesso che si è protratta fino al mattino. A pranzo ho avuto un altro appuntamento e, subito dopo, l’incontro con un quarantenne. Era ricco, somigliava a George Clooney e sapeva come trattare le donne".

Qualche fregatura ("Ricordo un uomo che aveva un profilo interessante sul web, ma dal vivo era un vero perdente: fumava molto e mangiava come un maiale") e in lei, nessun timore su eventuali incontri pericolosi: "E' più rischioso secondo me abbordare in discoteca. Quando io li conosco su internet, ci parlo e mi accorgo se sono dei maniaci o no. Poi insisto sempre per usare il preservativo. E se il ragazzo non è d’accordo, preferisco non incontralo".

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017