Excite

Lo sperma tra scienza e arte

La rappresentazione dello sperma nell'arte e nella cultura popolare è stata a lungo considerata un tabù, oggi invece è diventata oggetto di studio e lavoro per molti.
Andres Serrano, per esempio, è un fotografo newyorkese le cui foto raffigurano i propri "fluidi corporei", grazie alle quali è diventato, una figura molto discussa in nome, come dice lui stesso, "della libertà artistica. Alcuni suoi lavori sono stati riportati sulla copertina di due album dei Metallica, Load e Re-Load; in queste foto sono ritratti rispettivamente dello sperma, del sangue (bovino) e dell'urina mescolati insieme ed incastrati tra due fogli di plexiglas attraversati dalla luce. Di recente il seme è stato rappresentato in film quali "Tutti pazzi per Mary"(ricorderete la scena divertentissima dello sperma-gel usato da Mary per l'acconciatura) e "Jackass N.2" (c'è una scena nella quale Chris Pontius beve del seme di cavallo).

Inoltre sembra che lo sperma abbia delle proprietà nutritive, contiene: acido asorbico, antigeni del sangue, calcio, cloro, da cui il caratteristico odore, colesterolo, acido citrico, creatina, aboutonia, fruttosio, acido lattico, magnesio, azoto, fosforo, potassio, pirimidina, sodio, sorbitolo, spermidina, urea, acido urico, vitamina B12, zinco. Il PH è alcalino; viene espulso ad una velocità di circa 17 km/h,in quantità pari a due cucchiai, ed ha un valore energetico compreso tra le 5 e le 25 calorie. E’ possibile cambiare il sapore dello sperma e in piccola parte anche la quantità, a seconda dell’alimentazione seguita: bevendo molta acqua se ne riduce la salinità, mangiando meno carne si allevia il gusto amarostico. Sembra inoltre che, mangiando discrete dosi d’ananas, si ottenga uno sperma molto dolce. L'abuso di alcool e caffè aumentano il gusto amaro e asprigno; consumare pomodori (molti pomodori) aumenta la quantità del liquido.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017