Excite

L’Erotica ad Ostia… scandalo sul “letto di Putin”

L’Erotica Tour è ad Ostia, e come sempre in una manifestazione dove il sesso e la completa mancanza di tabù la fanno da padroni, quest’anno ci hanno pensato gli organizzatori, in primis Emilio Magliano, giornalista napoletano, a puntare sul nostro personalissimo scandalo sessuale Made in Italy.

«Avete fatto bene a venire qua, divertitevi, e non dimenticate di andare a vedere il lettone di Putin!», annuncia la voce all’ingresso, così bene che anche El Mundo e El Paìs verranno apposta per vedere la ricostruzione di ciò che accadde a Villa Certosa del Presidente Berlusconi, nel lettone dove dormì Putin, vero punto di forza di questa manifestazione che anche quest’anno ha fatto il pienone.

«Hanno fatto storie anche per quello - dice Magliano - abbiamo voluto scherzare, cercando di ricreare la situazione di Palazzo Grazioli, immaginando come siano andate le cose. E funziona. Mi hanno chiesto l’accredito El Mundo e El Paìs, verranno solo per questo». Ma mica solo loro, per vedere lo spettacolino c’è una ressa incredibile…

All’Erotica c’è di tutti per tutti, : Over 40, Big tetton, Trans, Lesbo show, Sexy spy, Topless bar, Sala relax, Priveè, Spazio Coppie; il tutto organizzato come la più classica delle fiere a stand, una tetta di qua, un culo di la, spettacolini lesbo e ovviamente la classica concentrazione di star del porno che fanno girare la testa a malcapitati/e: Maurizia Paradiso, Elena Grimaldi, Milly D’Abbraccio, Angelina Demony, Asha Bliss, Athena Lewis, Hellen Cruz, Laura Perego, Leila, Marina Day, Mistik Felina, Nataly Cool, Samya Lopez, Vittoria Risi, Ikea Mori, Luana Borgia.

Insomma una sfilata di professionisti, che si possono pure toccare, certo a pagamento. Infatti oltre ai 25 euro d’ingresso con altri 50 si può fare un prive di 10 minuti, 100 se la “ballerina” è una pornostar famosa, ma come resistere… È una «macchina mangiasoldi», commenta Alessio, 19 anni, che si ritrova col portafoglio vuoto dopo un’ora, impossibile resistere.

Ma all’Erotica c’è davvero di tutto, anche famiglie che trascorrono la giornata come fossero ad una fesata di paese, come una famiglia che mentre mangia un panino ad uno stand, padre madre e figlia, guardando culetti qua e la che passano davanti a loro, commentano la loro esperienza: «È un po' diverso da come ce lo aspettavamo. A dire il vero speravamo meglio», e la figlia incalza: «Pensavamo fosse più accogliente, un posto dove poterci mettere a sedere e fare due chiacchiere bevendo una birra».

C’è spazio anche per un fuori programma quest’anno: un uomo, ingelosito dal fatto che la moglie stesse ballando con un o strip man è salito sul palco e gli ha sferrato un pugno in piena faccia, e lei di tutta risposta si è arrabbiata, dicendogli che ''Ma lo sai che mi piace il latino-americano, la musica mi ha preso''.

Ma infondo l’Erotica è anche questo, e dope aver fatto scandalo sia a Venezia che a Viareggio, per non dimenticare Silvi Marina in Abruzzo, da domani si parte per Reggio Calabria, perché l’Erotika non si ferma, altri occhi devono poter godere dello spettacolo più trasgressivo d’Italia…

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017