Excite

La prostituzione ai Mondiali fa flop

Ci si era preparati al peggio. Mesi e mesi di discussioni su come controllare il più che possibile, anzi certo, boom del sesso in occasione dei Mondiali di calcio.

Ecco allora l'arrivo a flotte - poi smentito - delle prostitute da ogni dove in Sudafrica. Per non parlare della distribuizione gratuita di milioni di preservativi agli appassionati di calcio per volere delle autorità preposte al turismo del Paese.

A poco più di dieci giorni dal fischio d'inizio, però, si fanno i primi conti arrivando addirittura a parlare di vero e proprio flop. Altro che aumento del volume d'affari. I risultati sono deludenti, quasi da piangere.

Secondo la stampa locale, infatti, le prostitute starebbero accusando un insuccesso dopo l'altro. I motivi? Innanzitutto le azioni della polizia, poi il freddo che scoraggia anche i tifosi più calienti. Infine, le tariffe pare alte delle lavoratrici del sesso che non tenderebbero a fare alcuno sconto.

Insomma, l'attenzione pare essere tutta per il calcio e basta. Il sesso, per una volta, potrà pure attendere.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017