Excite

Impotenza: colpa (anche) dello shopping

Gli uomini hanno un nemico in più in materia di impotenza: lo shopping. La spiegazione scientifica dell'urologo Frank Sommer è presto detta.

Come afferma infatti il medico di Berlino, l'impotenza vedrebbe tra le sue cause il Bisfenolo A (BPA) un composto chimico che spesso e volentieri si trova negli imballi dei prodotti esposti in vendita nei supermercati. Un composto noto come soppressore degli ormoni del sesso maschile a tal punto da creare danni gravissimi, fino a portare alla sterilità completa e all'impotenza.

Un esempio: generalmente il BPA viene adoperato in un qualsiasi market per rendere visibile l'inchiostro su particolari tipi di carta detta termosensibile. Se un uomo tocca dunque la confezione che contiene l’inchiostro e poi prende in mano gli alimenti che si trovano al suo interno, viene contaminato.

Un'azione che, come ha sottolineato Sommer al Telegraph, 'a lungo termine porta disfunzioni sessuali, aumentando la crescita della pancia anziché quella muscolare e svolgendo un effetto dannoso sull'erezione'.

Ma il BPA non sarebbe correlato unicamente al deficit sessuale nell'uomo. L'agente chimico, infatti, sarebbe responsabile di cancro al seno, obesità, malattie cardiache e iperattività. Per tutti questi motivi, attualmente il suo utilizzo è stato vietato in Canada e in alcuni paesi degli Stati Uniti.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017